After Earth

“Danger is real. Fear is a choice”. “Il pericolo è reale. La paura è una scelta”.

AfterEarthLogline

Siamo noi i peggiori nemici di noi stessi. Proiettiamo le nostre paure sulla realtà circostante, anticipando minacce che forse non si avvereranno mai. O forse sì, ma noi non possiamo saperlo. Non abbiamo alcun controllo sul futuro, anche se spesso ci illudiamo di poter determinare gli eventi.

Perciò, come scrive la saggia JK Rowling in Harry Potter, la nostra paura più grande dovrebbe essere la paura stessa, che ci rende vulnerabili e ci porta a dimenticare il presente – l’unica cosa reale della nostra vita. Lo stesso tema è affrontato nel nuovo film apocalittico di Will Smith, che racconta i percorsi opposti e paralleli di un padre che deve imparare a fidarsi del figlio e di un figlio che deve scoprire le proprie potenzialità. Un film che si regge su due attori e su un impianto visivo spettacolare. Un film che mi ha piacevolmente colpita…e infatti vi rimando alla mia recensione.

After-earth-2013

I Commenti sono chiusi